A piedi nudi nell’acqua

A piedi nudi nell’acqua è il titolo che abbiamo voluto dare alle prime iniziative invernali del progetto Una vela per la rinascita. Attività all’aria aperta fatte di movimento e momenti di condivisione.

È un principio valido un po’ per tutti, quello dell’importanza di ritagliarsi dei momenti da dedicare a sé per stare meglio, per chi sta affrontando un momento difficile e per chi desidera avere una migliore qualità della vita.

Per questo – sulla scorta dell’esperienza della scorsa estate – abbiamo deciso di proporre alle donne iscritte al progetto Una vela per la rinascita e socie di ASD MAD una serie di iniziative, di cui A piedi nudi nell’acqua è solo quella iniziale.

Ci troviamo al mare a Marinella di Sarzana o a Marina di Carrara a fine mattinata per fare una bella camminata in acqua, quanto meno fino a quando le temperature ce lo consentiranno, e un po’ di esercizi a corpo libero, 45 minuti, un’ora di attività fisica per poi pranzare insieme in barca.

Un pranzo leggero e salutare per riprendere con slancio le attività della giornata.

Abbiamo iniziato lo scorso 21 settembre insieme a Chiara e Lina, con loro abbiamo parlato, condiviso momenti e saperi, per darci appuntamento alla settimana successiva.

A piedi nudi nell’acqua e il pranzo sono gratuiti e sono offerti da ASD MAD alle proprie socie e iscritte al progetto.

Potrebbe anche interessarti...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: